Il gelato nella dieta è ammesso?

315

Con questo caldo bisogna cercare il modo di rinfrescarsi, perché non farlo introducendo il gelato nella dieta?
In questi giorni di caldo soffocante, come merenda oppure in sostituzione a una delle quattro o cinque porzioni di frutta che andrebbero consumate durante la giornata, si può pensare di mangiare un buon gelato alla frutta.

Gli esperti credono che questo fresco alimento possa essere considerato un nostro alleato, l’importante è che come al solito non si esageri nelle quantità. Inoltre vi raccomandiamo di prestare molta attenzione a consumare gelato nelle giornate molto calde, se mangiato con foga o in quantità esagerate, magari sotto il sole, si può rischiare di incappare in una brutta congestione.

Capiamo perché introdurre il gelato nella dieta può andare bene per la nostra salute

Una ricerca del Polo Universitario di Farmacia di Rimini condotta dalla dottoressa Silvana Hrelia, docente di biochimica, ha affermato che il gelato può essere mangiato da tutti, grandi e piccini, e che fa anche bene alla salute. Il gelato ai gusti di frutta ha molte proprietà nutritive e può sostituire, una volta al giorno, una delle dosi di frutta e verdura giornaliera consigliata, l’importante è che sia gelato artigianale! Per condurre la ricerca gli esperti hanno chiesto aiuto a varie gelaterie e volontari e hanno monitorato i valori prima e dopo il consumo. Lo studio a cui hanno partecipato gelatieri e ricercatori ha portato a riconsiderare il ruolo del gelato nella dieta, tanto da arrivare ad affermare che si potrebbe consumare una volta al giorno senza problemi, anzi. L’apporto calorico del gelato è, in media, non troppo elevato, infatti, i gelati alla frutta hanno solo 130 chilocalorie per 100 grammi, quelli al gusto di cioccolato salgono a 230 chilocalorie e quelli al gusto crema invece hanno 200 chilocalorie per 100 grammi.

Gelatieri e salutisti possono essere alleati, il gelato fa bene alla salute. Grazie alle vitamine e sali minerali possiamo consumarlo come valido sostituto a una delle quattro o cinque porzioni di verdura e frutta che andrebbero ingerite durante la giornata in una dieta sana per la tua pressione e la salute in generale.

Bibliografia scientifica: