Uno sport per abbassare la pressione

191

Pagaiare per abbassare la pressione

Le persone interessate alla pratica di un’attività fisica, non agonistica, conoscono poco i benefici del pagaiare in kayak o canoa.

Benefici fisiologici

Uno sport per abbassare la pressione in modo naturale, tra i più completi, adatto ai ragazzi, adulti, anziani e diversamente abili. Una pratica sportiva che non implica rischi gravi per la salute. Ovviamente seguendo un corso e seguiti da un istruttore motivato ci si mette al riparo da difetti di postura o di esecuzione di tecniche di navigazione che possono causare strappi muscolari, tendinite, lussazioni alla spalla.

Praticando questo sport i muscoli del busto, delle braccia, le articolazioni, i relativi tendini attivano una stimolazione fisiologica positiva, ne beneficia la respirazione e conseguentemente l’attività cardiaca, per non sottovalutare l’aspetto del rilassamento psicologico e un senso di unità spirituale con la natura e se stessi che alcuni provano. Se ben compresi, durante il corso, i movimenti del pagaiare sosterranno al meglio l’apparato scheletrico. Il cuore e la respirazione si coordinano al meglio per rifornire di ossigeno i muscoli, ciò stimola una sana bradicardia che caratterizza una buona salute fisica, ecco perché è si dice che sia uno sport per abbassare la pressione.

Canoa o kayak sono sport per abbassare la pressione, infatti praticarli riduce l’insorgenza di patologie quali malattie cardiache, stress, diabete e ipertensione arteriosa, perché l’attività fisica riduce i livelli di pressione arteriosa, aiutandoci a normalizzarli. È noto a tutti come l’attività fisica faccia bene all’organismo.

Per chi ha un poco di grasso da smaltire questa attività favorisce la perdita del peso in funzione, attenzione, del tempo e dell’intensità con cui si pagaia. Il metabolismo risente dei benefici anche dopo l’attività infatti la massa corporea magra aumenta rispetto quella grassa.

Benefici psichici

Pagaiare lontani dal caos, dalla folla e in un contesto naturale riduce lo stress creando un senso di rilassamento. Per alcuni può essere una forma di rilassamento, un “staccare la spina”. La canoa turistica non agonistica, prevede un cambiamento di mentalità che punta sulla lentezza. Applicare uno stile di vita con tempistiche meno serrate e più rilassate aiuta il nostro organismo a diminuire lo stress che tendiamo ad accumulare nei periodi lavorativi e a diminuire l’insorgenza di malattie cardiovascolari come l’ipertensione arteriosa.

Kayak e canoa due sport per abbassare la pressione rilassando anche la mente!

La bibliografia scientifica di seguito: