Più all’aria aperta e meno stress

192

Stare all’aria aperta ci aiuta a combattere le malattie cardiovascolari: gli esperti infatti consigliano di passare parte del nostro tempo libero in spazi aperti. Ebbene sì, stare fuori farebbe bene al nostro organismo perché tende a far diminuire i livelli di stress che ogni giorno accumuliamo e quindi sarà utile per abbassare i livelli di pressione arteriosa alti.

Con queste belle giornate viene voglia di fare delle gite fuori porta che includano delle belle passeggiate e perché no, magari anche dei pic nic. Come abbiamo più volte detto fare attività fisica e mangiare in modo sano ed equilibrato sono alla base della corretta prevenzione e gestione delle malattie cardiovascolari come l’ipertensione arteriosa. Per questo motivo ognuno di noi dovrebbe prendere la buona abitudine di passare parte del tempo libero all’aria aperta e accumulare meno stress.

Sole, aria aperta, spazi verdi e soprattutto meno stress!

Per stare bene basta poco e recenti studi lo confermano: sole, aria e spazi verdi possono essere un vero e proprio alleato del nostro cuore e del nostro corpo. La disponibilità di spazi verdi vicino casa è stata associata, infatti, con una vasta gamma di benefici per la salute. I possibili meccanismi alla base di tale rapporto includono la maggiore opportunità di fare attività fisica, gli effetti anti-stress che la natura suscita e la facilitazione di contatti sociali. In uno studio pubblicato su Public Health ed eseguito su una parte della popolazione in Nuova Zelanda si è cercato di mettere in evidenza come un vicinato ricco di spazi verdi fosse legato a una migliore salute cardiovascolare.
Molto spesso è utile avere l’opportunità di evadere dal caos cittadino per rifugiarsi nella calma quiete del verde, magari quando abbiamo quei periodi in cui ci sentiamo talmente frustrati e stressati da voler fuggire dal mondo circostante che ci offre solo cemento e smog.
Un ulteriore studio, pubblicato su Scientific Report, ha dimostrato come vivere in una strada fornita di più di 10 alberi ci fa sentire come se avessimo 7 anni di meno.
Fin dall’antichità si parlava dei benefici prodotti dal contatto con la natura e ancora oggi si ribadisce il concetto. Il nostro consiglio è di passare molto tempo all’aria aperta in modo tale che possiate avere meno stress e fare un po’ di attività fisica che non fa mai male. Passeggiate e camminate o una bella corsetta svolte in un parco saranno ancora più salutari di quelle al chiuso.

Prevenire è meglio che curare e con l’arrivo della bella stagione anche la natura ci offre tutto il suo aiuto per aiutarci a combattere le malattie cardiovascolari come l’ipertensione arteriosa semplicemente accumulando meno stress.

Bibliografia scientifica di seguito: