Pere per abbassare la pressione e proteggere il cuore

544

La pera è ricca di potassio, che possiede effetti vasodilatatori e ci aiuta a regolarizzare la pressione arteriosa e a proteggere il cuore così da ridurre le probabilità di soffrire di malattie cardiovascolari. Oltre ad essere un frutto saporito e facilmente reperibile, da migliaia di anni la pera è conosciuta anche per le sue proprietà medicinali. Il consumo regolare di questo frutto delizioso apporta una grande quantità di benefici.

Stimola la digestione e la salute intestinale

La consistenza carnosa e fibrosa della pera ha un ruolo fondamentale nel processo di digestione. Una sola porzione di pera fornisce il 18% della dose di fibra giornaliera di riferimento. Questa fibra agisce come un trasportatore all’interno dell’intestino, favorendo il passaggio degli alimenti nel tratto intestinale. La fibra, inoltre, favorisce la digestione: stimola la secrezione di succhi gastrici, necessari per la corretta digestione del cibo. Un ulteriore beneficio della pera nel processo digestivo è il fatto di regolarizzare i movimenti intestinali e di conseguenza di ridurre le possibilità di costipazione, ma anche di diarrea.

Riduce la pressione arteriosa

Questo frutto è una meravigliosa fonte di potassio, vale a dire che i benefici della pera possono avere un impatto significativo per proteggere il cuore e la sua salute, perché il potassio è un vasodilatatore. Questo significa che oltre a ridurre la pressione arteriosa in modo naturale, il consumo di pere riduce anche la tensione, limitando danni nel sistema cardiovascolare. Inoltre, aumenta il flusso sanguigno a tutte le parti del corpo, portando ossigeno agli organi e favorendone l’efficienza.
La riduzione della pressione arteriosa è collegata anche ad una minore probabilità di soffrire di malattie cardiovascolari come l’arteriosclerosi, gli attacchi cardiaci o gli accidenti cerebrovascolari.

Aiuta a perdere peso

Molte persone evitano il consumo di alcuni frutti a causa del loro contenuto calorico, in particolare quelli che contengono una maggior percentuale di zuccheri. Tuttavia, la pera è un frutto con poche calorie, infatti contiene in media poco più di 100 calorie, che corrispondono al 5% del fabbisogno calorico giornaliero di una dieta salutare. La fibra di questo frutto oltre a garantire la sensazione di sazietà, allo stesso tempo, non ha un forte impatto sull’aumento di peso e sull’obesità.

Per proteggere il cuore

Le pere sono un’eccellente fonte di fibra alimentare che fa bene e aiuta a proteggere il cuore. Gli studi hanno dimostrato che la fibra può ridurre i livelli del colesterolo cattivo poiché si unisce ai sali biliari per poi espellerli dal corpo. Le pere, inoltre, possono ridurre il rischio di accidente cerebrovascolare fino al 50%.

E’ ora di proteggere il cuore con delle ricche e gustose pere!

 

Bibliografia scientifica di seguito: