Nuotare fa bene e aiuta a prevenire le malattie

223

Finisce l’estate, non abbiamo più scuse: si deve tornare ad avere uno stile di vita sano! Mangiare in modo equilibrato, ma soprattutto fare attività fisica in maniera costante nel tempo.

Per restare in tema vacanze e mare potreste avvicinarvi alla disciplina sportiva del nuoto, che è considerato una delle attività più complete per la giusta prevenzione dell’ipertensione arteriosa e delle malattie cardiovascolari.

Nuotare fa bene alla nostra salute, ma cerchiamo di capire perché.

I maggiori esperti hanno evidenziato come il nuoto possa considerarsi una delle migliori attività da svolgere per poter prevenire e combattere ipertensione arteriosa e malattie cardiovascolari più in generale. Tutto questo perché nuotando si mantiene allenato il nostro cuore, ed un cuore allenato è un cuore sano. Per trarre i maggiori benefici possibili, questo sport andrebbe svolto per 3 o 4 volte alla settimana, per un intervallo di tempo compreso fra i 20 e i 45 minuti a seduta. I vantaggi che il nuoto ha nei confronti del cuore consistono nel fatto che nuotare può contribuire in maniera notevole ad abbassare la pressione e a migliorare la funzione vascolare cardiaca.

Per arrivare a questi risultati sono stati monitorati 43 adulti che conducevano una vita sedentaria e che presentavano valori alti di pressione arteriosa. Ai partecipanti è stato chiesto di allenarsi almeno 3 volte a settimana, almeno 20 minuti per la durata di 3 mesi. È stato notato che anche svolgendo nuoto ad intensità moderata, senza esagerare, in modo adatto a persone di tutte le età, i soggetti avevano livelli di pressione arteriosa più bassi e soprattutto molto più controllati.

Bisognerebbe avvicinare anche i bambini fin da piccoli al nuoto, in modo che crescendo possano riceverne essenziali vantaggi per il loro benessere, prevenendo malattie anche gravi.

Settembre sei arrivato tra noi, torniamo tutti alle nostre occupazioni e torniamo ad essere travolti da una valanga di impegni, senza più riuscire a ritagliarci nemmeno un piccolo spazio di tempo che sia solo per noi. Non c’è nulla di più sbagliato, a dirlo siamo noi di AMICOMED e con noi tutte le linee guida per la giusta prevenzione delle malattie cardiovascolari. Nuotare fa bene ed è divertente, adatto a uomini e donne di tutte le età. Come sempre vi raccomandiamo di chiedere sempre consiglio al vostro medico, nel caso in cui non vi foste mai avvicinati a questa disciplina sportiva.

Bibliografia scientifica: