Niente haloterapia per chi soffre di ipertensione

690

Ipertesi, lontani dalle grotte di sale e dall’haloterapia

La grotta di sale è una vera e propria grotta in cui il pavimento, le pareti ed il soffitto della stanza sono ricoperti di cristalli di sale asciutto e pulito (solitamente viene usato il sale rosa dell’Himalaya). L’haloterapia (“halos” in greco significa sale) è un trattamento naturale, che consiste semplicemente nel respirare aria ricca di micro particelle di sale puro in stanze le cui pareti, soffitto e pavimento sono interamente ricoperti di sale naturale. Nella grotta di sale la temperatura è tenuta costante (20 – 25° C) e l’umidità è del 40-60%, la presenza del sale con la sua naturale azione antibatterica garantisce l’abbattimento dei microrganismi dannosi.
Il trattamento di sale (haloterapia), può essere benefico per chiunque, di qualsiasi età e sesso essendo una vera e propria cura naturale senza utilizzo di farmaci, se non l’uso esclusivo del sale e dei suoi potenziali benefici naturali intrinsechi. Il sale vanta primo fra tutti la proprietà igroscopica che consiste nella capacità di assorbire l’umidità facendo sì che l’ambiente delle grotte di sale portino ad effetti sgonfianti e decongestionanti, alleviando il senso di fatica e aumentando, migliorando e potenziando sia la circolazione sia il sistema immunitario di ognuno.

Per chi è indicato il trattamento nella grotta di sale?

Anziani, bambini, sportivi, persone stressate, donne in stato di gravidanza etc. tutti possono provare il trattamento dell’haloterapia che apporta svariati ed importanti benefici a tutto l’organismo in generale. In ogni caso si sconsiglia di fare il trattamento nelle grotte di sale alle persone afflitte da cancro, oppure con insufficienza cardiaca, in caso di ipertensione arteriosa grave oppure se si è allergici allo iodio (molto presente nel sale). Per ogni dubbio è utile parlare con il proprio medico che potrà illustrare maggiormente le caratteristiche dell’haloterapia effettuata nella grotta di sale.

Durata della seduta dell’haloterapia

Durante la terapia nella grotta di sale (solitamente una sessione è della durata di circa 45 minuti) le persone si mettono sedute comodamente nella grotta, attrezzata con comode postazioni, per la durata della sessione; viene consigliato l’ascolto di musica rilassante, mentre si respirano tutti i benefici derivanti dal sale. Secondo una statistica sembra proprio che respirare l’aria pulita e ricca di benefici del sale aiuti a ridurre l’assunzione di antibiotici e cortisonici.

 

La bibliografia scientifica di riferimento di seguito: