Meno sale? Ecco la soluzione alternativa!

145

Meno sale nela nostra vita! Dal Giappone arriva una soluzione tutt’altro che scontata per coloro che non riescono a rinunciare al sale!

Come abbiamo più volte spiegato il sale è un vero e proprio nemico della nostra salute: sia nelle persone normotese che in quelle ipertese deve essere tenuto sotto controllo, ridotto se non eliminato in casi gravi.

Grazie alle nuove tecnologie arriva un’aiutante che ci permetterà di consumare meno sale e di conseguenza ci aiuterà a prevenire, gestire o controllare tutte le malattie cardiovascolari come ad esempio l’ipertensione arteriosa.

Arriva la forchetta elettronica dal Giappone

Vediamo come funziona questa innovazione. La forchetta elettronica è in grado di produrre piccoli stimoli elettrici sulle papille gustative che ci fanno sentire il gusto salato. Questo fa sì che le nostre papille vengano ingannate facendoci sentire il gusto salato, quindi di conseguenza tenderemo a usare meno sale nei cibi. L’idea è venuta al team di ricercatori giapponesi dell’Università di Tokyo che ha creato questo prototipo di forchetta, capace di simulare la presenza di sale sulle papille che sentono questo specifico sapore. La forchetta per ora è solo un prototipo ma presto potrebbe diventare un vero e proprio strumento utile nella lotta contro le malattie cardiovascolari. Ridurre il consumo di sale è alla base della prevenzione e se queste forchetta può aiutarci a farlo, meglio ancora.

Vi ricordiamo che bisogna sempre prestare attenzione a ciò che decidiamo di consumare, infatti, il sale è già naturalmente contenuto in tutti gli alimenti che portiamo sulla nostra tavola. Ogni volta che in cottura o a crudo aggiungiamo il sale per condire o “dare sapore” alle nostre pietanze aumentiamo la dose giornaliera ingerita e quindi senza saperlo peggioriamo la nostra situazione.

Meno sale nei nostri piatti

Basta vivere sotto sale, dobbiamo sempre cercare di diminuire l’aggiunta di questo condimento, perché può diventare davvero la causa principale dell’insorgenza delle malattie cardiovascolari come l’ipertensione arteriosa. La prevenzione inizia a tavola, per questo motivo l’alimentazione deve essere sana, bilanciata, varia, con un ridotto apporto di sale e di alimenti ricchi di sodio. In un futuro potremmo sfruttare la forchetta elettronica per cercare di diminuire il consumo di sale e fare del bene alla nostra salute.

Bibliografia scientifica di seguito: