L’esposizione al sole ci aiuta a viver meglio

190

Caro dolce sole, essere baciati dai tuoi raggi, ovviamente prendendo sempre le dovute precauzioni durante l’esposizione al sole, può aiutarci a ridurre il rischio di insorgenza di malattie cardiovascolari.

Recenti studi infatti hanno evidenziato come un’esposizione al sole ben controllata possa incidere in modo positivo sul nostro organismo abbassando i livelli di pressione arteriosa ed aiutandoci a mantenere sotto controllo il peso corporeo, che è uno dei peggiori fattori di rischio per malattie cardiovascolari.

Uno studio, condotto per ora solo su modello animale dai ricercatori della Università di Southampton e dal Telethon Kids Institute, sembrerebbe infatti attribuire ai raggi solari la capacità di proteggere dall’aumento di peso e dall’ipertensione arteriosa. Per poter arrivare a queste conclusioni sono state condotte analisi su un gruppo di topi sottoposti a una dieta ipercalorica. Un sottogruppo di cavie è stato esposto ai raggi UV e messo a paragone con un sottogruppo di controllo non esposto. Alla fine dello studio è emerso il primo gruppo ha manifestato un rallentamento evidente nell’aumento di peso, a differenza del gruppo di controllo. Inoltre gli animali esposti alla luce solare avevano anche un miglior controllo dei livelli di pressione arteriosa, effetto quest’ultimo probabilmente dovuto ad un maggiore rilascio di ossido nitrico.

Non solo: da una revisione sistematica della letteratura scientifica più recente, pubblicata sulla rivista Clinical Endocrinology, emerge l’importanza dell’esposizione al sole nella prevenzione del diabete: questo grazie agli effetti benefici che la luce solare esercita sul controllo glicemico e metabolico.
Ecco che scatta l’ammonizione per tutti coloro che passano molto tempo al chiuso: secondo gli esperti, infatti, bisognerebbe, non appena esce un sole anche tiepido, approfittarne per poter godere di tutte le sue proprietà benefiche, soprattutto nelle stagioni meno calde.

Ci teniamo a ribadire però che l’esposizione al sole deve sempre essere ben misurata. Questa non deve mai essere eccessivamente prolungata nel tempo, soprattutto non deve avvenire nelle ore più calde della giornata. Una particolare attenzione deve essere prestata per bambini e anziani. È inoltre basilare che si usino sempre creme protettive con filtro ai raggi UV e che si beva molta acqua per mantenersi sempre bene idratati durante la giornata.

Il sole bacia i belli e in più offre un aiuto alle persone ipertese e tutti coloro che vogliono prevenire le malattie cardiovascolari. L’importante, come in tutte le cose, è non esagerare.

Bibliografia di seguito: