Insalatona per alleggerire la pressione

197

Incombe il caldo e con lui arrivano tutte quelle fastidiose situazioni in cui, appena dopo aver consumato un pasto, ci sentiamo pesanti e siamo quindi portati a commettere il grande errore di digiunare o nutrirci nel modo scorretto: ecco quindi che una bella insalatona ci viene in soccorso.

L’alimentazione è alla base della prevenzione, questo lo abbiamo già ribadito, però per farlo devono essere consumati cibi corretti. Tra questi troviamo sicuramente le verdure, e quale ortaggio è più fresco e leggero di una bella insalata?
Ricca di benefici per la nostra salute perché carica di vitamine, sali minerali e antiossidanti diventa un vero e proprio alleato nella lotta contro le malattie cardiovascolari. L’insalata è uno dei migliori contorni che possiamo decidere di aggiungere alla nostra dieta estiva. Recenti studi hanno dimostrato che un consumo regolare di insalata aiuta a combattere i livelli di pressione arteriosa alti e quelli di colesterolo cattivo, grazie alle sostanze che contiene tra cui:

  • minerali: calcio, fosforo, sodio, potassio, zinco, stronzio, cobalto, ferro, magnesio e rame.
  • vitamine: vitamina A, vitamine B1, B2, B3, B5, B6, vitamina E, vitamina C, K e J. La lattuga ha anche un buon contenuto di beta-carotene.
  • zuccheri si dividono in destrosio e fruttosio.
  • aminoacidi sono: acido aspartico e acido glutammico, alanina, arginina, cistina, glicina, fenilalanina, istidina, isoleucina, leucina, lisina, prolina, serina, tirosina, metionina, triptofano, valina e treonina.

Teniamo a precisare però che l’insalata può essere sì un valido aiuto per mantenere il nostro sistema cardiovascolari in salute, solo se consumata senza eccessive dosi di condimenti.

Una dieta corretta deve sempre bilanciare nella giornata non solo le calorie, ma anche i macronutrienti: carboidrati, lipidi (grassi), proteine e ovviamente frutta e verdura.

Ecco perché una insalatona potrebbe essere un ottimo pasto completo, se contiene tutti i macronutrienti necessari, ovviamente senza esagerare con i condimenti, specialmente le salse “dressing”, questo perché oltre ad essere particolarmente caloriche gravano anche sulla leggerezza e freschezza dell’insalatona. Pronti quindi per una buona insalatona con carne o pesce, con l’aggiunta di qualche mozzarellina fresca, un paio di crostini e altre verdure miste per dare colore al piatto, il tutto senza esagerare con le quantità!

Il consumo regolare di insalata potrà quindi avere ottimi benefici per la vostra salute, come ad esempio:

  • Abbassare i livelli di colesterolo cattivo: l’abbondanza di beta-carotene, che è un potente antiossidante, ha proprietà utili per mantenere in salute la vista e la pelle. Inoltre, insieme alla vitamina C il beta-carotene è molto utile per tenere sotto controllo il tasso di colesterolo cattivo nel sangue.
  • Inibire l’azione negativa svolta dai radicali liberi: gli studi sulla lattuga hanno dimostrato che questa verdura ha un buon contenuto di antiossidanti la cui principale proprietà è quella di contrastare l’attività dei radicali liberi che, come sappiamo, creano quelle pericolose oscillazioni dei livelli di pressione arteriosa.

Integrare una dieta corretta e bilanciata con delle verdure fresche come l’insalata fa bene alla nostra salute e ci aiuta a combattere le malattie cardiovascolari, l’importante è dosare bene i condimenti.

Combatti la tua pressione arteriosa alta con uno stile di vita corretto, scopri quale dieta e attività fisica fare per ridurla!

Bibliografia scientifica: