Fitness console per abbassare la pressione

162

Attività fisica con il supporto dei videogames: la fitness console

Esiste una nuova dimensione di attività fisica e personal trainer e questa è stata resa possibile grazie ai nuovi videogames che ti sollecitano a svolgere attività fisica come se fosse un gioco: la fitness console.

Negli ultimi anni le nuove tecnologie ci permettono di svolgere esercizi e di allenarci anche da casa. Basta infatti una console di gioco con sensori di rilevamento del movimento e una televisione per poter svolgere il nostro allenamento quotidiano.

I risultati delle fitness console

In uno studio scientifico del 2015 pubblicato su Journal of Sports Medicine and Physical Fitness sono state confrontate l’attività fisica eseguita mediante videogames e l’attività fisica tradizionale.
Per partecipare allo studio sono stati scelti soggetti che mostravano di essere in condizione di pre-ipertensione. Questa condizione è determinata da livelli di pressione arteriosa compresi tra 120-139 mmHg per la sistolica e 80-89 mmHg per la diastolica e costituisce un elevato fattore di rischio di evolvere in condizione di ipertensione vera e propria con l’avanzare del tempo.

I dati raccolti dallo studio hanno evidenziato dei miglioramenti significativi per quanto riguarda: livelli di pressione arteriosa, frequenza cardiaca e circonferenza vita. Gli esperti quindi sostengono che un programma di allenamento svolto mediante videogames, un programma di fitness console, può essere utile nella gestione dei problemi di ipertensione e nel prevenirla. Vi raccomandiamo però di prestare sempre molta attenzione all’attività che andrete a svolgere, non deve mai risultare troppo pesante o ad alta intensità se non siete opportunamente allenati.

La sedentarietà deve essere combattuta perché è uno dei peggiori fattori di rischio di insorgenza di malattie cardiovascolari, per questo motivo vi consigliamo di svolgere attività in modo costante e moderato anche 3 volte a settimana per circa 30 minuti per sessione.

Sono parecchi gli studi che evidenziano come i programmi di fitness console possono aiutarci a combattere le malattie cardiovascolari come l’ipertensione arteriosa.

Nel 2012 uno studio ha messo a confronto le risposte fisiologiche e psicologiche di studenti universitari che giocavano a programmi Fit per console. Gli studenti sono stati divisi in gruppi. 21 soggetti con abitudini sedentarie in età tra i 21 e 25 anni, hanno partecipato svolgendo 30 minuti di gioco fitness o 30 minuti di camminata a passo sostenuto su un tapis roulant. I risultati hanno evidenziato un maggiore miglioramento dei parametri quali pressione arteriosa e frequenza cardiaca per coloro che avevano svolto attività fisica con videogames, mentre il beneficio a livello psicologico è risultato superiore per coloro che hanno svolto un allenamento tradizionale sul tapis roulant.

Quale attività scegliere?

L’American College of Sports Medicine ha quindi sostenuto che i videogames con programmi utili alle sezioni di fitness possono essere un’alternativa al tradizionale esercizio aerobico di moderata intensità. Potrebbe quindi essere utile prendere in considerazione più attività differenti che ci permettano di svolgere movimento anche quando abbiamo a disposizione meno tempo o preferiamo restare comodamente a casa.

Che sia un’attività fitness console o un allenamento palestra o all’aria aperta, l’importante è svolgere la giusta quantità di movimento settimanalmente!

Bibliografia scientifica di seguito: