Benefici della musica sulla pressione

191

I benefici della musica per ridurre lo stress

Studi dimostrano che esistono benefici della musica sullo stress. Lo stress è uno dei fattori di rischio che possono aumentare il rischio di incorrere in malattie cardiovascolari come l’ipertensione arteriosa. Per questo motivo abbiamo più volte ribadito l’importanza di ricavarvi dei momenti durante la frenetica routine quotidiana. La musica può aiutare ognuno di noi a rilassarsi.

Diversi studi evidenziano quanto sia doveroso, per mantenere un buono stato di salute, svolgere attività che riducano le soglie di stress. Gli esperti hanno più volte identificato che la musica può essere un valido aiutante nella lotta contro le malattie cardiovascolari, infatti ascoltarla ci aiuta a diminuire i livelli di pressione arteriosa in modo naturale.

Lo studio sui benefici della musica

Il Telegraph ha riportato il lavoro svolto da un gruppo di esperti che hanno esaminato gli studi scientifici degli ultimi decenni riguardanti le connessioni tra i diversi generi di musica e i livelli di pressione arteriosa e frequenza cardiaca. Lo studio ha esaminato un gruppo di studenti sottoponendoli all’ascolto di 6 diversi generi musicali.

La miglior musica che possiamo ascoltare per rilassarci è quella classica, questa infatti ha permesso di abbassare i livelli di pressione arteriosa e di frequenza cardiaca. Vi chiederete quale sia il brano che hanno ascoltato. Ebbene dobbiamo tutti questi benefici alle famose Quatto Stagioni di Vivaldi. È proprio questa la composizione che gli esperti consigliano per poter controllare e gestire la pressione arteriosa, abbassando così il rischio di incappare in malattie cardiovascolari che potrebbero causare problemi ben peggiori.

Altri studi che consigliano la musica per abbassare i livelli si pressione arteriosa

In un articolo pubblicato su Atherosclerosis, si riporta che la musica, sia classica che rock, diminuisce la rigidità delle pareti e i livelli di pressione arteriosa. Lo studio ha evidenziato che nel caso della musica rock l’effetto ipotensivo e rilassante dura finché la si ascolta, mentre la musica classica ha un effetto a lungo termine sui livelli di pressione arteriosa. Ascoltare la musica può entrare a far parte di tutte quelle azioni benefiche per la nostra salute, in quanto ha effetti positivi su vari sistemi tra cui quello endocrino, quello nervoso autonomo e quello cognitivo, riducendo in questo modo lo stress.

Conclusioni

Ricordatevi che lo stress non fa bene alla nostra salute. La musica può essere un ottimo metodo per diminuire lo stress a cui siamo sottoposti ogni giorno, in questo modo possiamo anche beneficiare di un abbassamento dei livelli di pressione arteriosa e della frequenza cardiaca.

Bibliografia scientifica di seguito: