Benefici dei mirtilli per la salute del cuore

198

I benefici dei mirtilli sono molteplici e riguardano tutta la salute on generale. Ognuno di noi dovrebbe consumarne una tazza al giorno per prevenire e combattere le malattie cardiovascolari. Diversi studi hanno evidenziato come i mirtilli possano aiutarci a gestire la pressione arteriosa, abbassandone i livelli.

Uno studio pubblicato sul Journal of the Academy of Nutrition and Dietetics ha confermato quanto detto sopra, i mirtilli si possono davvero considerare un alleato della nostra salute nella cura dell’ipertensione arteriosa, ma soprattutto gli esperti hanno evidenziato come possano essere utili nella lotta contro lo stato di pre-ipertensione.
A capo della ricerca c’era Sarah A. Johnson, direttore del Center for Advancing Exercise and Nutrition Research on Aging (CAENRA) e post dottoranda presso il Department of Nutrition, Food and Exercise Sciences at Florida State University. Questa ricerca ha voluto studiare gli alimenti, come ad esempio i mirtilli, che hanno un impatto positivo sulla salute, al di là della nutrizione di base, per verificare come essi possono prevenire e invertire i pregressi negativi di cattive abitudini sulla salute, soprattutto per le donne in menopausa.
I soggetti prescelti per lo studio sono state 48 donne in post menopausa con pre-ipertensione. Alla popolazione presa in considerazione sono stati somministrati 22 grammi di mirtilli liofilizzati (l’equivalente di una tazza di mirtilli freschi) o 22 grammi di placebo in polvere. Alla fine delle 8 settimane di osservazione è emerso che il gruppo a cui erano stati dati mirtilli liofilizzati hanno avuto una riduzione di 7 mmHg della pressione sistolica e una riduzione di 5 mmHg della pressione diastolica.

Quali sono i benefici dei mirtilli sulla nostra salute?

Nei mirtilli troviamo una sostanza chiamata resveratrolo che avrebbe proprietà protettive per il sistema cardiovascolare. Studi hanno evidenziato come il resveratrolo apporti benefici ipotensivi, infatti, assumere cibi che lo contengono aiuta a gestire e controllare i livelli di pressione.
Sono inoltre ricchi di vitamine E e A, C e K, che ci aiutano a gestire e abbassare la pressione arteriosa in modo naturale e sali minerali come potassio, magnesio, calcio e zinco.
I mirtilli hanno un ruolo fondamentale nella dieta di chi tenta di abbassare anche il colesterolo cattivo (LDL): i grassi monoinsaturi e polinsaturi, di cui sono ricchi, combattono il colesterolo cattivo in eccesso nel sangue.
Inoltre i mirtilli e mirtilli rossi contengono una elevata quantità di fibre, anch’esse importanti per la gestione della pressione arteriosa. Consumare quotidianamente fibre è una delle regole principali di una dieta equilibrata e sana.

I benefici dei mirtilli possono essere un rimedio naturale per la pressione alta, ma soprattutto consumarne una tazza al giorno è un buon metodo per mantenere in salute il nostro cuore e tutto il nostro organismo.

Bibliografia scientifica di seguito: