Barbabietole per controllare la pressione

214

Cibo cibo cibo, ma quali sono i cibi che fanno bene?

Nel lungo elenco di alimenti sani troviamo sicuramente le barbabietole. Diversi studi hanno dimostrato tutte le loro proprietà benefiche, le barbabietole infatti dovrebbero essere consumate in modo costante da tutte quelle persone che vogliono mantenere sotto stretto controllo i livelli di pressione arteriosa. L’alimentazione sana è alla base della prevenzione cardiovascolare e le barbabietole riducono in maniera significativa il rischio di ipertensione arteriosa e ipercolesterolemia.

Gli esperti credono che un bicchiere di succo di barbabietola rossa al giorno, riduca significativamente i livelli di pressione sanguigna nei soggetti a cui veniva diagnosticata ipertensione. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Hypertension ed è stato condotto dalla dottoressa Amrita Ahluwalia, della Queen Mary University di Londra e colleghi, che hanno reclutato 64 pazienti (uomini e donne) di età compresa tra 18/85 anni.

Ma perché le barbabietole sono un nostro alleato?

La barbabietola contiene alti livelli di nitrato inorganico che attraverso alcuni processi viene convertito in ossido nitrico in grado di rilassare e dilatare i vasi sanguigni, riducendo in questo modo la pressione del sangue. I soggetti sono stati divisi in due gruppi. Al primo insieme di persone è stata fatta continuare la terapia farmacologica prescritta per la pressione alta, agli altri invece pur essendo sotto terapia non riuscivano a controllare la pressione. I pazienti sono stati assegnati in modo casuale a uno dei due gruppi: un gruppo ha consumato 250ml di succo di barbabietola al giorno, mentre l’altro gruppo ha consumato ugualmente succo di barbabietola, ma privato del nitrato (placebo).
I partecipanti sono stati tenuti sotto controllo per le due settimane sia precedenti che successive alle quattro in cui hanno consumato il succo. I ricercatori hanno monitorato i livelli di pressione ogni giorno in diversi momenti della giornata ed è emerso che coloro che assumevano il succo di barbabietola, avevano livelli di pressione arteriosa nettamente più controllati e bassi rispetto al mese precedente.

Con la salute non si scherza, prevenire è sempre meglio che curare. Cercate di avere sempre una dieta sana ed equilibrata e di consumare almeno 4 porzioni di frutta e verdura al giorno, e perché no una di queste potrebbe essere composta da un bel succo di barbabietola. Vuoi una dieta personalizzata e un’attività fisica adatta alle tue condizioni? Scopri il programma per ridurre la pressione senza aggiungere farmaci!

Bibliografia scientifica: